Le Leggi di Lucifero

1. Tutto il potere viene da dentro. Non inchinarti a nessun altro, nello spirito e nella carne.

2. Il Luciferiano deve vedere la sua mente come il centro della Volontà, ogni decisione  presa, è essenziale per iniziare il percorso e come il mondo sarà influenzato da esse.

3. La mente astuta deve calcolare ogni situazione; spesso la mera forza non basta per padroneggiare una sfida. Il pensiero è un risultato diretto della Mente di Lucifero, deve essere in conformità della Volontà con un centro di potere. La Volontà è un equilibrato aspetto composto sia di istinto e di pensiero più alto, con un obiettivo orientato al risultato.

4. Per ogni risultato in ogni situazione, il Luciferiano deve calcolare come i suoi pensieri, parole e le azioni lo porterà a quel risultato. Per esempio, quello che dici influenzerà altri in quello che sentono. Esso può anche influenzare quello che fanno e dicono nonché la velocità con cui lo fanno. Pensate a come gli altri ti percepiscono e agiscono di conseguenza.

5. Il simbolo principale del Luciferiano è sempre stato il serpente; questo è stato a lungo compreso dal saggio come rappresentazione della Sapienza. Come il serpente può rappresentare l’oscurità ed è ciò che circonda il nostro pianeta – letteralmente il serpente Ourabouris intorno al mondo. L’Antica oscurità è ciò da cui è stato fatto il mondo e da cui emergiamo, ma come cultura ne abbiamo paura. E’ il fuoco di Lucifero e Lilith che ci porta oltre il mantello delle tenebre, eppure, abbiamo forza in esse. Si può plasmare il mondo dalle tenebre, la notte i desideri di cui avete bisogno si manifestano nella luce.

6. Capire sempre che le intenzioni non dovrebbero essere rese note sempre. L’astuzia di un Luciferiano deve essere forte, come la lingua di un serpente. Pensare all’ambiente circostante, ciò che si vuole raggiungere e che cosa si dovrebbe lasciare noto. (…) Nei circoli sociali giocate con ciò che la persona vuole vedere. Farequesto, con astuzia; i risultati saranno produttivi per i vostri scopi.

7. Le persone non agiscono in modo giusto e buono con tutto il cuore. Credere il contrario è sinonimo di ingenuità. Le persone sembrano agire per il “buono” in base al loro ambiente. Guardate a qualsiasi area di potere o autorità, osservate in profondità e troverete la corruzione. Coloro che sono di nobili azioni e di pensiero possono essere i vostri amici ma state attenti nei rapporti – tutti tradiscono se sentono troppa pressione. Come autoconservazione è importante per tutti, gli amici diventano acerrimi nemici. Conoscete la natura dei vostri amici e la loro possibilità di tradire – siate preparati, cauti ma non lasciate che questo rovini le relazioni. Ci si può concentrare sui propri amici apertamente e amare coloro che sono degni. Non siate paranoici, solo essere in grado di difendervi.

8. La comprensione e la natura della creazione è essenziale sul sentiero di Lucifero. Sapere che la bellezza si basa sulla visione soggettiva; se si crea qualcosa, amarla e gioire per questa capacità. Questo è il percorso di auto-divinità.

9. Il Luciferiano dovrebbe coltivare il suo ego, ma essere in grado di apprendere e sviluppare continuamente. Un Luciferiano può sbagliare e deve essere disposto a cercare sempre la saggezza dall’esperienza.

10. Magia e Stregoneria sono strumenti per espandere l’influenza, la conoscenza e il potere. Gioite dell’arte nascosta, diventa Magia e ascendi attraverso di essa. Se raggiungerai qualcosa con la Magia, ringraziate per tutto il potere che viene da dentro voi.

11. Siate cauti nel perdonare i nemici, perché spesso si pugnala più in profondità se si lascia loro troppa vicinanza senza mantenere una memoria forte. Mantenere i nemici vicini con la loro natura in mente vi darà il vantaggio.

12. Essere gentile con gli altri, non per il desiderio di averne beneficio. Se tu sei gentile, fallo senza riguardo per un ritorno.

13. Se ti fai un nemico, segui la legge medievale e pre-medievale: essere spietato, essere come un serpente e conoscere i suoi movimenti ed essere come un leone in loro presenza. Sarai il vincitore se calcolerai la potenza e la strategia e quando applicare la forza.

Ahsife Oscura