Austin Osman Spare (Snow Hill, 30 dicembre 1886 – Londra, 15 maggio 1956) è stato un disegnatore e occultista inglese.

La sua tecnica di Sigillazione – chiamata Sigilli di Spare o Sigilli di Comando consiste nel ridurre il proprio Volere “ai minimi termini” ed adoperare quindi le lettere per formare i propri sigilli personali.

Come si fa un Sigillo di Comando:

Si prende un foglio di carta e ci si scrive sopra il proprio Intento, come ad esempio “Voglio diventare una rockstar” quindi si eliminano tutte le lettere uguali ottenendo “GLDIVEUNOCKSTAR”.
(potete aiutarvi inserendo la frase completa nel programma a questo link ed elaborerà per voi http://www.cronacheesoteriche.com/Cronache…illi_magici.jsp)
Una volta ridotto la frase, si anagramma – in genere in tre parole, che sia di facilmente pronunciabile: “DEGLI VUNOCK STAR”
Questa sarà quindi la nostra “formula” da ripetere come un mantra durante il rituale.
Prendendo sempre quelle lettere, si incastrino come a creare un disegno (in allegato un’immagine dimostrativa).
Inoltre si può abbellire il Sigillo con decorazioni varie a piacimento; si possono aggiungere le lettere della formula in altri alfabeti e inserire qualsiasi cosa riteniate opportuno.

Come attivare il Sigillo di Comando:

Come ogni strumento magico, anche i nostri sigilli vanno attivati affinché possano prendere vita.
Esistono diversi modi per farlo:

1. Versare POCHE GOCCE del proprio sangue sopra il Sigillo.
2. Visualizzare il Sigillo con un fascio di luce intorno.
3. Visualizzare il Sigillo al culmine del piacere sessuale (che sia un rapporto completo o semplice masturbazione è indifferente).

Ora che il nostro Sigillo è stato attivato si può procedere con il rituale.

Come fare:

Scegliete un orario consono alla vostra Operazione e una fase lunare favorevole. Spegnete qualsiasi luce e accendete una candela. Spogliatevi d’ogni indumento o indossate abiti cerimoniali se ne avete. Concentratevi e senza fretta, aspettate di sentirvi pronti. Quando sarà il momento, invocate gli Dei a voi più cari e – se volete, recitate una o più Chiavi Enochiane consone al vostro Intento; quando vi sentirete “dentro il Sigillo”, attivatelo usando uno dei metodi sopra citati. A questo punto pronunciate la vostra formula, anche più volte se necessario (e non necessariamente a voce alta) e mentre lo fate iniziate a bruciare il Sigillo sulla fiamma della candela. Infine potete recitare qualcosa per ringraziare gli Dei, rimanere in silenzio, meditare o fare qualsiasi cosa sentiate.
Consiglio sempre di prendervi qualche momento di raccoglimento, osservando il Sigillo che brucia o la fiamma della candela che danza.

Ahsife Oscura
33 views