Balam 1

Balam Descrizione Goetica

Evoca Balam se manchi di coraggio, al fine di ottenerlo: Balam ha assistito al primordiale ed apocalittico spettacolo del Caos che si aggrega in forme vitali di varia struttura e stabilità. È quindi alla contemplazione della dilaniante bellezza di tali immagini catastrofiche, che la sua convocazione ti costringerà. Se tutto andrà bene, dall’evocazione di questo Demone potrai ricevere il dono di “vedere senza essere visto” e otterrai risposte su qualsiasi evento passato, presente o futuro.

Balam si presenta come un essere tricefalo: la sua prima testa è quella di un toro, la seconda di un uomo e la terza di un ariete. Ha anche degli occhi fiammeggianti e una coda di serpente. Si presenta cavalcando un orso imponente e portando un falcone sul braccio o sulla spalla. Altre volte prende le sembianze di un uomo nudo a cavallo di un orso.

Interpretazione di Balam in Goetia

“Potrai ricevere il dono di vedere senza essere visto”.

Ci si riferisce al concetto di invisibilità, ossia la capacità di celebrare Operazioni Magiche senza essere scoperti dal proprio nemico.

È quindi alla contemplazione della dilaniante bellezza di tali immagini catastrofiche, che la sua convocazione ti costringerà.”

Le entità del Caos spesso usufruiscono di immagini molto forti e brutali basate sulla paura e le emozioni connesse ad essa: non c’è da stupirsi che durante un’evocazione rimandino a situazioni terrificanti. Anche nell’esplorazione Qliphotica vengono smosse emozioni di questo genere e non è da considerare come qualcosa di negativo: è mediante queste emozioni che si impara a dominarle.

Balam

Nome: L’Orrore Primigenio
D/N: Notturno
Rango: Re
Legioni: 40 Legioni di Demoni
Data: 3-7 dicembre
Pianeta: Sole
Colore: Giallo
Elemento: Terra
Incenso: Frankincenso
Metallo: Oro
Qliphot: Thagirion
Mantra: BALAM – GANNAII – OHGLA
Altri nomi: Balaam, Balan.

Balam 2
TORNA ALLA LISTA DEMONI / NOMI DEMONI
77 views