Halphas Descrizione Goetica

Halphas è un Ophannim, una “Ruota” dai cento occhi che scrutano impietosi i segreti dell’Anima e celano nella propria luce il ricordo feroce di lame scintillanti nel riverberante lucore delle fredde albe che precedono ogni battaglia. Il Conte interpreta l’ombra della fiera assetata di sangue che si aggira famelica ed inquieta ovunque esista un essere desideroso di spegnere il fuoco vitale di un’altra creatura. La Spada schianta, distrugge, uccide; Esso si nutre di morte e di odio, anela la sconfitta quanto la vittoria, poiché l’unica musica da lui amata è il canto del corvo quando strazia cadaveri dimenticati di guerrieri caduti. La Voce di Halphas è un coro di dolori e rabbia e suona come il cozzo di armate che si frangono l’una contro l’altra, nel grido dell’agonia. Halphas costruisce torri e le riempie di armi e munizioni, Egli è una specie di armaiolo. Halphas manda le sue legioni in battaglia o in posti designati da Demoni di più alto rango. È spesso raffigurato sottoforma di cicogna.

 

Interpretazione di Halphas in Goetia

/ Descrizione chiara /

 

Halphas

Nome: La Spada
D/N: Notturno
Rango: Conte
Legioni: 26 Legioni di Spiriti
Data: 28 settembre – 2 ottobre
Pianeta: Marte
Colore: Rosso
Elemento: Aria
Incenso: Sangue di drago
Metallo: Rame/Argento
Qliphot: Golachab
Mantra: HALPHAS – THUS – MALTHAS
Altri nomi: Malthus, Malthas, Malthous.

Halphas 1
TORNA ALLA LISTA DEMONI / NOMI DEMONI

Demoni Ars Goetia: Agares, Aim, Alloces, Amdusias, Amon, Amy, Andras, Andrealphus, Andromalius, Asmodeo, Astaroth, Bael, Balam, Barbatos, Bathin, Beleth, Belial, Berith, Bifrons, Botis, Buer, Bune, Caim, Cimieies, Crocell, Dantalian, Decarabia, Eligos, Focalor, Foras, Forneus, Furcas, Furfur, Gaap, Glasya-Labolas, Gremory, Gusion, Haagenti, Halphas, Haures, Ipos, Leraje, Malphas, Marax, Marbas, Marchosias, Murmur, Naberius, Oriax, Orobas, Ose, Paimon, Phenex, Purson, Raum, Ronove, Sabnock, Sallos, Samigina, Seere, Shax, Sitri, Stolas, Uval, Valefor, Vapula, Vassago, Vepar, Vine, Volac, Zagan, Zepar.