Marchosias Descrizione Goetica

Marchosias è un gran combattente e può diventare utile alleato del Magista in quanto il suo carattere risulta essere leale e fedele. Molti stregoni medievali che lo evocarono in virtù della sua abilità nel favorire la trasformazione in “lupo”.

È raffigurato come un lupo, spesso bipede, con le ali di grifone e la coda di serpente. Su richiesta del Magista può mutare forma in quella umana.

Interpretazione di Marchosias in Goetia

“Abilità nel favorire la trasformazione in lupo.”

Con trasformazione in lupo si può intendere la classica licantropia e la capacità di assumere tale forma durante le esplorazioni oniriche ed astrali.

Marchosias

Nome: Il Lupo
D/N: Diurno
Rango: Marchese
Legioni: 30 Legioni di Demoni
Data: 13-17 settembre
Pianeta: Luna
Colore: Viola
Elemento: Fuoco
Incenso: Gelsomino
Metallo: Argento
Qliphot: Gamaliel
Mantra: MARCHOSIAS – OX – URAXIAS
Altri nomi: Marchocias.

Marchosias 1
TORNA ALLA LISTA DEMONI / NOMI DEMONI

Demoni Ars Goetia: Agares, Aim, Alloces, Amdusias, Amon, Amy, Andras, Andrealphus, Andromalius, Asmodeo, Astaroth, Bael, Balam, Barbatos, Bathin, Beleth, Belial, Berith, Bifrons, Botis, Buer, Bune, Caim, Cimieies, Crocell, Dantalian, Decarabia, Eligos, Focalor, Foras, Forneus, Furcas, Furfur, Gaap, Glasya-Labolas, Gremory, Gusion, Haagenti, Halphas, Haures, Ipos, Leraje, Malphas, Marax, Marbas, Marchosias, Murmur, Naberius, Oriax, Orobas, Ose, Paimon, Phenex, Purson, Raum, Ronove, Sabnock, Sallos, Samigina, Seere, Shax, Sitri, Stolas, Uval, Valefor, Vapula, Vassago, Vepar, Vine, Volac, Zagan, Zepar.