Naberius Descrizione Goetica

Naberius risponde all’evocazione con suoni gracchianti che sembrano uscire dalla gola di un corvo. Il Guardiano che veglia le Porte è una delle “guide” preferite durante le più rischiose operazioni negromantiche, abilità connessa alla natura stessa dello Spirito che altri non è se non la trasposizione goetica della figura mitica che gli Egizi chiamarono Anubi e i Greci Cerbero, cane mostruoso figlio di Echidna e Tifone, posto dagli Dei a guardia degli Inferi. A seconda delle fonti, ha tre, quattro o cinquanta teste, fornite di denti neri cui nulla resiste. Teste di serpe si drizzano sul suo dorso che termina con una coda di rettile. Il suo aspetto era tanto terrificante da tramutare in pietra chiunque lo guardasse. Dalla sua bava (sperma) caduta al suolo nacque l’Aconito, pianta velenosa ma fondamentale in molte ricette stregonesche.

Naberius stimola le capacità logiche e l’abilità dialettica; può essere inoltre evocato da quanti desiderino rientrare in possesso di ciò che hanno perduto: beni, posizione sociale, onori e prestigio. Insegna a fare buon uso delle qualità del mondo minerale, vegetale e animale. Naberius appare come un cane tricefalo o come un corvo. Ha una voce roca ma si presenta come un Entità eloquente ed amabile, insegnando l’arte del vivere in modo elegante e raffinato. Non raramente appare con ali da corvo o da gru cinerina.

Interpretazione di Naberius in Goetia

/ Descrizione chiara /

Naberius

Nome: Il Guardiano che veglia le Porte
D/N: Diurno
Rango: Marchese
Legioni: 19 Legioni di Demoni
Data: 18-22 luglio
Pianeta: Luna
Colore: Viola
Elemento: Fuoco
Incenso: Gelsomino
Metallo: Argento
Qliphot: Gamaliel
Mantra: NABIROS – ANUBAI – CERBEROS
Altri nomi: Cerberus, Cerbere, Naberus, Nebiros, Anubi.

Naberius 1
TORNA ALLA LISTA DEMONI / NOMI DEMONI

Demoni Ars Goetia: Agares, Aim, Alloces, Amdusias, Amon, Amy, Andras, Andrealphus, Andromalius, Asmodeo, Astaroth, Bael, Balam, Barbatos, Bathin, Beleth, Belial, Berith, Bifrons, Botis, Buer, Bune, Caim, Cimieies, Crocell, Dantalian, Decarabia, Eligos, Focalor, Foras, Forneus, Furcas, Furfur, Gaap, Glasya-Labolas, Gremory, Gusion, Haagenti, Halphas, Haures, Ipos, Leraje, Malphas, Marax, Marbas, Marchosias, Murmur, Naberius, Oriax, Orobas, Ose, Paimon, Phenex, Purson, Raum, Ronove, Sabnock, Sallos, Samigina, Seere, Shax, Sitri, Stolas, Uval, Valefor, Vapula, Vassago, Vepar, Vine, Volac, Zagan, Zepar.