Sabnock Descrizione Goetica

Sabnock Il Signore della Torre è un Demone delle rocce, potente creatura ctonia che conosce e rivela l’intima natura del mondo minerale. Sabnock si nutre delle vibrazioni del silicio, ed appare sovente stagliato nella luce della Luna Piena, mentre si aggira fra le pietraie desolate che predilige più d’altri luoghi. Il suo corpo filiforme ricorda le zampe di un ragno, gli arti sono lunghissimi e sottili ma sono robusti. Ha una testa enorme avvolta in moltissime pieghe che simulano una chioma, dall’apparenza così ricca e fluente da ricordare una criniera leonina.

La luce non lo penetra, mentre la sostanza della sua spoglia è dura quanto il grembo di Gea, la Madre Terra. Evoca Sabnock quando lo scopo sia quello di rafforzare la struttura ossea tua e di altri. Il Marchese, inoltre, favorisce e stimola le mutazioni somatiche. Potremmo definire questo Ente un Demone-architetto; indulgi nei convegni con Esso, se i tuoi sentimenti o gli studi si rivolgono agli ambiti dell’ingegneria edile e dell’architettura, infatti Sabnock può costruire alte torri, castelli, città e può anche rifornirli di munizioni e armamenti.

Sabnock Il Marchese può inoltre affliggere gli uomini per molti giorni con ferite e piaghe che non esiterà a far subito diventare cancrenose o verminose. Se richiesto può concedere Famigli buoni e devoti. I luoghi ideali per ottenere una congrua manifestazione di questo Spirito sono le cave abbandonate, mentre il tempo e la stagione più indicati sono le calde notti durante pleniluni estivi. Sabnock si presenta come un soldato, con armi e armatura, che indossa la testa di un leone e cavalca un bianco destriero.

 

Interpretazione di Sabnock in Goetia

“Favorisce e stimola le mutazioni somatiche.”

Ci si riferisce al potere della trasfigurazione, capacità molto utile durante le pratiche astrali.

“Può costruire alte torri, castelli, città.”

Con questo viene rappresentata l’abilità protettiva in fase di attacco e difesa ma anche all’aspetto di espansione territoriale.

“Può inoltre affliggere gli uomini per molti giorni con ferite e piaghe.”

Aldilà della sfera fisica, si intendono ferite di tipo spirituale ma anche visioni e sensazioni oniriche.

 

Sabnock

Nome: Il Signore della Torre
D/N: Notturno
Rango: Marchese
Legioni: 50 Legioni di Demoni
Data: 24-27 ottobre
Pianeta: Luna
Colore: Viola
Elemento: Fuoco
Incenso: Gelsomino
Metallo: Argento
Qliphot: Gamaliel
Mantra: SABNACK – VOK – SALMAC
Altri nomi: Savnock, Sabnac, Sabnach, Sabnack, Sabnacke, Salmac, SabNac

Sabnock 1
TORNA ALLA LISTA DEMONI / NOMI DEMONI

Demoni Ars Goetia: Agares, Aim, Alloces, Amdusias, Amon, Amy, Andras, Andrealphus, Andromalius, Asmodeo, Astaroth, Bael, Balam, Barbatos, Bathin, Beleth, Belial, Berith, Bifrons, Botis, Buer, Bune, Caim, Cimieies, Crocell, Dantalian, Decarabia, Eligos, Focalor, Foras, Forneus, Furcas, Furfur, Gaap, Glasya-Labolas, Gremory, Gusion, Haagenti, Halphas, Haures, Ipos, Leraje, Malphas, Marax, Marbas, Marchosias, Murmur, Naberius, Oriax, Orobas, Ose, Paimon, Phenex, Purson, Raum, Ronove, Sabnock, Sallos, Samigina, Seere, Shax, Sitri, Stolas, Uval, Valefor, Vapula, Vassago, Vepar, Vine, Volac, Zagan, Zepar.